Milano, 12 Aprile 2003

 

Le leggende metropolitane dell'acquariofilia

 

Il nostro ambiente ricco da frasi celebri, detti famosi e... indicazioni ridicole.

:-(((

Spesso, infatti, capita di sentire un appassionato, da poco entrato in questo mondo, fare domande su specifici argomenti e, altrettanto spesso, il malcapitato si sente dare risposte che sono, a dir poco, raccapriccianti per "uno del settore", ma che lui non in grado di valutare per quello che sono: SCIOCCHEZZE. Questo dovuto al fatto che per anni si sono riportate frasi e indicazioni che nessuno si mai preso la briga di verificare o, addirittura, di capire che potevano essere indicate 20 anni fa, ma che alla luce delle attuali conoscenze, diventano addirittura assurde.

Ecco qualche "perla di saggezza"....

 

bullet

Quanti pesci in che volume?

bullet

Quanta luce?

bullet

I pesci pulitori

bullet

Le alghe verdi e le condizioni dell'acqua

bullet

Il carbone attivo rilascia ci che ha assorbito

bullet

Il carbone attivo deve essere usato regolarmente

bullet

Quanto cibo dare ai pesci?

bullet

Le piante assorbono solo il ferro II

bullet

L'interruzione dell'illuminazione ostacola le alghe

bulletTroppa anidride carbonica riduce l'ossigeno in acqua 

 

Se avete altre "leggende metropolitane" da riferire, scrivetemi.

 

Torna all'indice del sito

Torna alla HP